Studio dott.ssa Rizzato

Psicologa a Milano

via Caccialepori 11
20148 Milano
tel. 320 77 424 78

Navigazione

Contenuto della pagina

 

 

Quando consultare lo psicologo?

I bambini possono attraversare dei periodi durante i quali manifestano le loro preoccupazioni o le loro fatiche attraverso piccole regressioni (ricominciare a bagnare il letto o le mutandine, non riuscire ad addormentarsi, a dormire) o comportamenti negativi (rabbia o aggressività verso gli altri, crisi di pianto).

Vediamo ora i casi in cui è importante chiedere la consulenza di uno psicologo che ti aiuti ad affrontare adeguatamente la situazione:

  • se i comportamenti problematici del bambino non si attenuano nonostante i tuoi sforzi (guarda le sezioni con i consigli per i diversi problemi del bambino)
  • se ti rendi conto di non riuscire a gestire le tue emozioni (ansia, rabbia, paura) davanti ai comportamenti del bambino
  • se non riesci a individuare una causa particolare per i comportamenti del bambino o se il motivo che hai individuato ti sembra troppo difficile da gestire
  • se la situazione sta diventando difficile e faticosa sia per il bambino che per la coppia

In questi casi l'aiuto di uno psicologo specializzato nel lavoro con bambini e genitori può essere fondamentale per far evolvere la situazione e favorire il benessere del bambino e della sua famiglia.

Altri approfondimenti